Biblioteca

In questo articolo vorrei condividere con voi la mia biblioteca. Non ci saranno solo i libri specifici sul gioiello, ma tutti quei testi che per me sono stati significativi alla mia formazione di orafo. Ci vorrà del tempo per caricarli tutti!

Due secoli or sono, Kant ebbe a osservare en passant: “La mano è la finestra della mente”.
“Abbastanza spesso mi sento dire: se vuoi che la tua arte si affermi e fiorisca, devi far si che diventi di moda: parole che vi confesso mi irritano, perché altro non vogliono dire che dovrei impiegare un giorno per lavorare e due per cercare di convincere persone ricche e ritenute influenti che a loro sta molto a cuore qualcosa di cui in realtà non si curano affatto…”

“Il designer, contrariamente all’artista e allo stilista, non ha uno stile suo personale col quale risolvere formalmente qualunque problema.”
Libro eccezionale!
Uno dei miei primi libri. Affascinate.
Fondamentale, ancora sto cercando quello sul bronzo!
Manca solo quello sul bronzo per completare la trilogia.
Utile come tutti i dizionari.
Semplicemente indispensabile.
Le mescolanze culturali sono una vera e propria ricchezza per il genere umano.
Estremamente interessante!

“Per l’umanità di ogni tempo, pietre e gemme possiedono pregi e poteri che vanno ben oltre le loro attrattive estetiche…”
Una parte molto importante per la storia del gioiello “Romano”.
Fondamentale per studiare quello che praticamente rappresenta il capostipite della moderna scuola romana.
Altro personaggio molto importante per lo scenario di Roma.
Bellissima mostra e catalogo fondamentale per conosce i diamanti.
Quanta sapienza stiamo perdendo?
Utile sintesi
Il disegno rimane uno strumento di studio essenziale.
Caroli possiede il dono della chiarezza.
Come si fa a non possederlo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Apri chat
Hai bisogno di informazioni?
Scrivimi qui per richiedere informazioni